Il video è un formato che spaccherà, anzi già spacca“.
Stamattina ho letto questo e poi ho aperto Twitter.

Caricare, gestire e pubblicare i propri lavori in maniera molto più efficace ed efficiente che in passato“: ecco come viene presentato Media Studio. ” Uno spazio desktop ancora più completo con nuove funzionalità:

  • Una nuova mediateca unificata da dove è possibile accedere a tutti i tipi di contenuti caricati (video, GIF e immagini)
  • Una nuova funzionalità di pianificazione dei propri video su Twitter, che permette di programmare un numero illimitato di Tweet contenenti video e di collaborare con i membri del proprio team
  • Nuovi strumenti per controllare gli accessi per rendere più semplice ed efficace il monitoraggio e il passaggio tra account multipli
  • Miglioramenti nella stabilità e nelle perfomance di caricamento dei video”

Primo giudizio: utile ma non utilissimo.
Non cambierà le sorti di Twitter (sempre più diffuse le voci di una sua cessione) ma una gestione più strutturata dei media e soprattutto la possibilità di programmare l’uscita.

 

Scritto da Gabriele Persi

Social Media Manager & Communication Specialist at AREA Science Park #innovation #socialmediamarketing #research #technologytransfer #business #SME http://www.area.trieste.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...